Romanzi erotici e racconti erotici di Abel Wakaam by RossoScarlatto
Abel Wakaam
Amazon Book Store Biblioteca
Genere avventura
Lettori 21672
 
1° Mea Culpa, religione e mistero


Atapuerca - Spagna - Iglesia di San Lesmes - 3 Luglio 2002



- Padre nuestro que estas en los cielos, santificado sea tu nombre, venga a nosotros tu reino y hagase tu voluntad asì en la tierra como en el cielo. Perdona nuestras deudas, asì como nosotros perdonamos nuestros deudores.

Il sacrestano, sollecitato da Martinez, accostò il portone della vecchia chiesa, si guardò nervosamente intorno, prese la banconota di mancia e subito la nascose nella tasca interna della giacca. - La iglesia se comenzó a construir a finales del siglo XIV en un lugar próximo al que había ocupado la capilla de San Juan Evangelista, erigida en 1074 por Alfonso VI. - borbottò - El francés Adelelmo o Lesmes, que había sido abad de La Chaise-Dieu, en Auvernia, vino a España, a instancias de la reina Constanza, para elevar el tono espiritual de la corte de Alfonso VI, de la que se retiró pronto para dedicarse al cuidado de los peregrinos jacobeos que pasaban por la ciudad de Burgos. Falleció en 1097 y fue enterrado en la capilla de San Juan, que pasó a tomar su nombre y a depender del vecino monasterio de San Juan, del que fuera primer prior el citado santo.

- Dice che la chiesa è stata costruita verso la fine del XIV secolo sulle rovine della cappella di San Giovanni Evangelista... - tradusse Martinez, facendo cenno all'uomo di attendere.

- Questo l'ho capito, - rispose Alicia - lascialo continuare.

- La capilla fue demolida en 1382 a instancias del rey Juan I, y con su ayuda se erigió un nuevo edificio, que a finales del siglo XV sufrió una importante transformación, - continuò il vecchio, masticando nervosamente tabacco - el actual templo se corresponde, en esencia, con la obra realizada a finales de esa centuria.

- La cappella fu demolita nel 1382 e venne costruito il nuovo edificio che, alla fine del XV secolo, subì una importante trasformazione.

- Corrisponde a verità che don Alvaro custodisca i disegni originali della vecchia cappella? - insistette la donna, frugando nella borsa alla ricerca di un'altra banconota.

Il sacrestano scosse ripetutamente il capo e immediatamente i suoi occhi scuri tradirono un senso di profonda irrequietezza.

- Non caveremo niente da quest'uomo, - grugnì Martinez - dobbiamo parlare col prete.

- Gli ho scritto diverse lettere... gli ho anticipato anche una congrua donazione per i poveri della sua parrocchia, non si è mai degnato di rispondermi. Cosa ti fa pensare che mi parlerà adesso?

- Siamo qui per questo no? Appena avrà finito di celebrare la messa cercheremo di farci ricevere direttamente da lui. Tu però devi cercare di tenere a freno la tua irruenza. Non siamo nell'aula magna dell'Università... questo è un paese di poco più di mille abitanti dove il tempo scorre lento come ai tempi della costruzione di questa chiesa. Cerca di entrare in sintonia invece di travolgerlo come tua abitudine!

- Il tempo non aspetta nessuno, - ribadì Alicia, facendo cenno al sacrestano che poteva continuare il suo lavoro - dobbiamo capire cosa c'è qui sotto prima che lo faccia qualcun altro.

- Sempre che ci sia davvero qualcosa da scoprire! E poi perché dovrebbe essere proprio qui, sotto la chiesa, e non in qualunque altro luogo qui intorno?

- La risposta è semplice, - ribadì stizzita - se fosse altrove l'avrebbero già trovato! L'epicentro del disturbo è stato localizzato accanto all'altare, in corrispondenza dell'antico sacrario.

- Non c'è alcun disturbo, - continuò Martinez - hanno monitorato tutte le frequenze senza riscontrare nessuna emissione radio.

- Però nessuna apparecchiatura elettronica è in grado di funzionare, i telefoni cellulari sono muti e le telecamere non registrano altro che un fruscio ininterrotto. Ti rendi conto che questo è l'unico posto al mondo dove è riscontrabile un'anomalia del genere?
Menu
Ultimi romanzi

Brehat, alla ricerca del blu di Chartres L'Equilibrio di Nash

Biblioteca
Biblioteca
Abel Wakaam by RossoScarlatto