Romanzi erotici e racconti erotici di Abel Wakaam by RossoScarlatto
Abel Wakaam
Biblioteca
N° 98 romanzi .:. genere erotico avventura fantasy
Menage a trois
Genere: erotico
Menage a trois, un provocazione a cui non si può resistere
Menage a trois, un provocazione a cui non si può resistere Ambra entrò in quel bar per puro caso. Doveva soltanto colmare il tempo che mancava all'appuntamento, una decina di minuti che invece le cambiarono la vita. Non poteva sapere quanto il caso, a volte, decide per noi, e nemmeno ebbe il sospetto che lo sguardo ammiccante del cameriere potesse andare al di là di ogni immaginazione. Era abituata a certe occhiate profonde, quelle che vanno oltre la barriera degli abiti aderenti, ma l'impudenza di quel ragazzo sfiorò la maleducazione: - Aspetta qualcuno? - la interrogò. - Un caffè schiumato, - rispose con freddezza - e niente altro!
Oppium
Genere: erotico
Oppium, la via della perdizione assoluta.
Oppium, la via della perdizione assoluta. Nada Foller a quel tempo era già una famosa giornalista televisiva. Aveva trovato il successo con un programma di politica internazionale, ma non era ancora entrata nel giro ristretto di quelli che contano davvero. Troppo giovane, troppo sensuale per distogliere gli apprezzamenti dalle sue beltà, a discapito di una credibilità che non le veniva concessa, relegandola in un ruolo marginale in cui si sentiva fuori dai giochi. La sua titubanza nel partire per l'Afganistan l'aveva ulteriormente penalizzata, e nella stasi che era seguita a quella guerra così poco telegenica, rischiava di essere sradicata da un mondo di cui non poteva fare a meno.
Passion
Genere: erotico
Passion, legati dal fuoco della passione.
Passion, legati dal fuoco della passione. Sofia si guardava intorno con stupore. Il lungo viale che portava al maniero era ammantato dei colori caldi dell'autunno, il rosso ed il viola dei liquidambar in contrasto coi gialli vivi degli aceri di monte, disposti in una lunga fila ordinata attorno alla collina. Si voltò soltanto una volta per scrutare l'orizzonte nebbioso della campagna circostante. Sollevò il collo del cappotto nero, strinse le spalle per contrastare quel brivido invadente che ti coglie quando sei solo e continuò a camminare sul ghiaietto bagnato che scricchiolava sotto le suole degli stivali.
Il Sabba
Genere: avventura
Il Sabba, notte di fuochi sul lago delle streghe.
Il Sabba, notte di fuochi sul lago delle streghe. "Verrà la notte a portarti via e tu non potrai far altro che seguirla". Sorrisi... leggendo quella frase tracciata col rosso vermiglio sulla parete affumicata della galleria. Il vecchio treno saliva sbuffando lungo il costone roccioso che s'insinuava tra le gole dimenticate dal tempo, mentre una pace irreale sembrava accogliermi nel torpore di quel silenzio, spezzato soltanto dallo stridere delle ruote sui binari arrugginiti. Non ci sono parole per descrivere la quiete, non ci sono pensieri abbastanza profondi per dipingere la sensazione che ci prende quando intorno a noi il mondo si ferma e si lascia condurre lentamente verso l'oblio.
OmOsapiens
Genere: erotico
OmOsapiens, una storia di ordinaria follia.
OmOsapiens, una storia di ordinaria follia. Il suono dell'arpa aleggiava tra le pareti vellutate del Boudoir e vibrava sulla pelle, graffiando l'anima come le unghie acuminate di una gatta che raspa nervosamente il vetro della finestra chiusa. Rebecca sentì una vampata di calore salirle su, nella gola, per poi ridiscendere nel ventre dov'era scaturita. Dietro un paravento, due ragazze avvinghiate con trasporto si baciavano con un sottile gioco di lingua, mantenendo le labbra a distanza per non mischiare le tonalità vermiglie dei rispettivi rossetti. Si accorsero del suo sguardo curioso e la insultarono senza riguardo.
Revenge
Genere: erotico
Revenge, una vendetta da servire calda
Revenge, una vendetta da servire calda Stefano capì subito che quell'uomo non fosse un estraneo. Lo compresa dalla reazione di Federica che lo salutò freddamente ma, allo stesso tempo, tradì una forte emozione. - Chi è? - le domandò qualche passo più avanti, voltandosi per inquadrarlo meglio. - Vittorio... - bisbigliò, col timore di farsi sentire - ti avevo accennato di lui. - Il tuo ex? - la incalzò. - Proprio lui, - annuì, inforcando gli occhiali scuri - non mi aspettavo di trovarlo qui in vacanza. Stefano si sedette al tavolino del bar, a ridosso della spiaggia: - Mettiamoci comodi, - sorrise - voglio vedere cosa fa. - Che ti importa di lui? - Rappresenta un pezzo della tua vita, - spiegò - una parte di cui mi hai sempre tenuto all'oscuro. - Perché non c'è nulla di interessante da raccontare, - tagliò corto - non ho un buon ricordo di quel periodo della mia vita.
Indietro Avanti
Menu
Ultimi romanzi

Danger Una Storia

Biblioteca
Biblioteca
Abel Wakaam by RossoScarlatto